E’ morto a 71 anni, Lou Reed mitico solista e vocalist dei Velvet Underground.
Una vita trascorsa tra droghe e sesso, segnata probabilmente da una prima adolescenza , mossa da sedute di ‘elettroshock, impiegate per “addomesticare” quel suo impulso bisessuale, “inconcepibile” per l’America di quegli anni.
Una vita trascorsa nella sperimentazione di quel ” Perfect Day”, attraverso l’invenzione, la musica, la poesia, l’arte e la vita di tutti quei “giorni non perfetti”.
Ci mancherà, davvero.

10